Aeroporto di Napoli: il LED di Litek sale a 22mt

Nell’area dell’Aeroporto di Napoli  è presente un centro specializzato per le attività di manutenzione degli aeromobili di Alitalia e di Compagnie Terze, unica struttura del genere in Italia.

 In questo stabilimento è  stato già completato un progetto di illuminazione a LED di uno dei due hangar  aeroportuali (AVIO1) adibiti alla manutenzione degli aerei.
Si tratta di uno dei più ambiziosi e riusciti progetti di illuminazione indoor con tecnologia LED finora realizzati in Italia e non solo. Performance, Energy saving e rapido payback dell’investimento, questi i punti guida del progetto, tutti brillantemente raggiunti grazie alla capacità ed esperienza di LITEK in tema di tecnologia LED applicata all’illuminazione.
L’impianto di AVIO 1 è stato realizzato con nr. 287 apparecchi LED della serie DAMA Industrial di LITEK, di  potenza pari a 125W ed un flusso luminoso nominale di 17.280 lumen, ad una temperatura di colore di 4000°K, IRC 70, con ottica intensiva di 50°, installati a mt. 22 dal suolo.  Il risultato conseguito a livello illuminotecnico è stato superiore ai 500 lux medi previsti sull’intera aerea, come da Normativa UNI EN 12464 relativa agli ambienti di lavoro, misurati a 4 mt. dal suolo, l’altezza a cui vengono compiute le attività di manutenzione sugli aerei.

Il consumo energetico è passato dai circa 151 KW precedenti agli attuali 34KW, per un risparmio del 77%, valore ulteriormente incrementabile sino all’88% mediante attivazione del sistema di dimmerazione DALI degli apparecchi in funzione della luce naturale esterna.
Il payback dell’investimento è stato valutato in meno di 1,5 anni.  

A seguito della realizzazione dell’hangar AVIO1 è stata decisa la riqualifica anche dell’impianto AVIO2, sezione manutenzione e sezione verniciatura (la quale raggiungerà i 700 lux di illuminamento), che verranno equipaggiate con altri 400 apparecchi circa sempre della seie DAMA Industrial.
Il progetto è stato di recente completato con la riqualifica di tutta l’intera struttura, compresi quindi uffici, impianti tecnologici, depositi, officine ed aree di parcheggio coperte e scoperte.

innerled